Tutte le news
Software

Caro Google, Babbo Natale esiste?

Immagine

Secondo una ricerca della Technical Search Engine Optimization (agenzia di marketing britannica) sembra che in Inghilterra oltre un milione di bambini abbiano interrogato Google per dare una risposta ad una delle curiosità più grandi della loro infanzia: Babbo Natale esiste veramente?

Alla domanda clou il popolare motore di ricerca risponde molto sinceramente, frantumando ogni poesia ed illusione.

Il report rileva che ai bambini che scrivono su Google "Babbo Natale esiste davvero?" i primi link ad apparire sono proprio quelli che rispondono in modo sincero alla domanda. "Gli algoritmi di Google scelgono la risposta che meglio corrisponde alla domanda cercata, tenendo conto della sicurezza e dell'accuratezza dei fatti", dice Kenwright. Fortunatamente gli "assistenti personali intelligenti", come ad esempio Alexa, Google e Siri, preferiscono essere più diplomatici e dare risposte più creative, non confermando, ma nemmeno negando, la verità.

I risultati riferiscono che ogni anno vengono eseguite - in media - 186.900 ricerche alla domanda "Quanti anni ha Babbo Natale?" e 182.300 per "Dov'è il Polo Nord?". Circa 47.700 sono alla ricerca di risposte sull'esistenza degli elfi e se le renne possono effettivamente volare (3.900).

Forse la notizia più impressionante, però, è quella che si legge tra le righe. I bambini non sembrano più chiedere ai propri genitori rassicurazioni sull’esistenza del tenero "anziano barbuto vestito di rosso”, ma preferiscono interrogare un affidabile, seppur drastico, motore di ricerca per rispondere alle loro curiosità!

Torna su